Pantomima KV446

 

 

PANTOMIMA KV466
di Wolfgang Amadeus Mozart

RICOSTRUZIONE SCENICO-MUSICALE DELLA FASCHINGSPANTOMIME KV446

Produzione Associazione Musicale Sergio Gaggia

LA NOVITÀ MUSICALE DI QUESTA PRODUZIONE
Commissione al M° Vladimir Mendelssohn della ricostruzione per l’organico originale della Pantomima k 446 di W. A. Mozart, partendo dall’unica parte superstite, quella del primo violino.

LA NOVITÀ LETTERARIA E TEATRALE DELLA PRODUZIONE, NELLA I VERSIONE CON LA COMMEDIA DELL’ARTE
Commissione al Prof. Quirino Principe della ricostruzione, trasformazione e rielaborazione in testo drammatico del canovaccio presente sulla parte del I violino.

In occasione dell’anniversario Mozartiano del 2006, l’Associazione Musicale “Sergio Gaggia” di Cividale del Friuli ha realizzato un’inedita e complessa produzione, che si è guadagnata uno spazio del tutto personale tra gli eventi europei nati per celebrare il genio del compositore salisburghese.

Al celebre violista e compositore Vladimir Mendelssohn è stata commissionata la ricostruzione della Pantomima (Faschingpantomime) kv 446, composizione che è giunta fino a noi unicamente con la parte del primo violino, essendo andate perse le altre quattro parti previste dal suo organico, quartetto d’archi e basso continuo. Questa sinora è l’unica ricostruzione realizzata integralmente – in alcune scene infatti il primo violino ha una figurazione di totale accompagnamento – e per l’organico originale.

Il primo allestimento scenico del 2006, fu realizzato in simbiosi con una deliziosa commedia dell’arte, appositamente scritta dal Prof. Quirino Principe, indiscussa autorità critica e musicologica europea, che ha sviluppato da par suo l’esile canovaccio presente sempre sulla parte superstite del primo violino.
La novità letteraria costituisce l’altro importante tassello dell’intera operazione culturale.
 In questa versione è stata rappresentata, tra le altre sedi, presso il Teatro Comunale “A.Ristori” di Cividale del Friuli, la Villa Manin di Passariano, l’Estate Musicale di Portogruaro, il Festival delle Murge,
la stagione dell’Associazione Musicale Filarmonica di Terni.
 A gennaio e luglio 2010 sarà rappresentata in due prestigiose stagioni italiane, I Concerti del Quirinale, con diretta radiofonica per la III rete radiofonica RAI, e il Festival Pontino.

realizzazione scenica a cura del teatrino del Rifo

realizzazione musicale Ensemble Sergio Gaggia

Esecuzione a leggio con minimi movimenti di tre attori – teatrino del Rifo – più un marionettista. I musicisti sono un quartetto d’archi più un pianoforte. È possibile la presenza di Quirino Principe stessa come relatore e nella parte di un personaggio, Arlecchino, così come avvenuto ai “Concerti del Quirinale”. Illuminazione normale. Due faretti solo per la marionetta.